UDITE UDITE, Drag Race non si ferma a scovare drag queen emergenti e farle diventare vere e proprie celebrità.. Questa volta le celebrità le porta direttamente al programma, sfidandole a realizzare una trasformazione drag nel giro di una giornata!

Quante volte avete guardato quell’attore, quel cantante e avete pensato che sarebbe sicuramente stato pazzesco in drag? Beh, Mama Ru vi ha ascoltati, adesso la vostra fantasia può diventare realtà!

A sostenere le celebrità che approcceranno al drag per la prima volta, ci saranno ad ogni puntata tre stelle di drag race, cioè tre queen che hanno partecipato al programma ed hanno spopolato tra il grande pubblico.

Per la prima puntata le tre star drag sono: Bob The Drag Queen, Monet X Change e Trixie Mattel.

Le tre celebrità, invece, sono: l’attore (anche di Riverdale) Jordan Connor; il comico Jermaine Fowler; l’attore e modello Nico Tortorella.

Tortorella è da subito il concorrente più portato per la vittoria, in quanto ha avuto esperienza nel drag e i tacchi non gli fanno paura, ma la sfida è ancora tutta da giocare.

Per quanto riguarda la ricompensa pianificata per chi vincerà la sfida, si tratta di una generosa donazione da parte del programma ad una charity scelta dal partecipante che avrà la meglio!

Mini challenge

Per la mini challenge, i ragazzi dovranno realizzare una trasformazione drag, a partire dal makeup, fino ad arrivare alla parrucca, al look e alle scarpe.

Dovranno passare tra una stazione e l’altra, dove troveranno i vari accessori, camminando su una sorta di triciclo.

Alla fine del percorso, poi, ognuno si esibirà con un balletto sulle note di ”Jealous of my boogie”, di Rupaul.

Il migliore, secondo Ru, è Jordan, al quale viene anche affidato il compito di assegnare ai suoi compagni e a sé stesso la mentore drag.

Per sé, Jordan, sceglie Trixie, poi affida Nico a Monet e infine Jermaine a Bob.

Maxi challenge

La prima puntata parte decisamente col botto e per la maxi challenge i ragazzi si sfidano nello snatch game, il gioco delle imitazioni!

Per preparare le proprie battute sono le queens a dare una mano, ma poi saranno i concorrenti a dover sfoggiare le proprie comedy skills.

Jordan decide di imitare Chrissy Teigen, Jermaine fa una versione femminile di Kevin Hart (Kevina lol), mentre Nico è Lucille Ball.

Per quanto riguarda la runway, invece, i ragazzi dovranno sfoggiare dei look coi fiocchi.. o meglio, dovrei dire le ragazze, visto che ognuno dei partecipanti ha scelto un nome da drag: Jordan è Babykins La Roux, Nico Olivette Isyou e Jermaine Miss Mimi Teapot.

Sissy That Walk

Sulla passerella, vedere il cambiamento dei partecipanti, lascia i giudici senza fiato e anche familiari delle celebrities stesse, che sono seduti tra il pubblico.

Lipsync for your WIN

Per rendere il tutto ancora più divertente, infine, Mama Ru fa esibire tutti e tre i ragazzi in un lipsync da urlo sulle note di Express Yourself, di Madonna.

Sono tutti davvero iconici, ma il migliore è Jordan, che tira fuori da.. sotto il vestito, una fantastica rosa.

Alla fine è Ru a nominare il vincitore, che è proprio Jordan e la sua Babykins La Roux.

La charity scelta da Jordan è la Cystic Fibrosis Canada, un’organizzazione no profit che si occupa di fibrosi cistica e la donazione fatta dal programma ammonta a 30mila dollari. Per le altre charity, scelte dagli altri due partecipanti, che sono la RAINN e la Transgender Law Center, il programma dona 10mila dollari per ognuna.